«Individuare le competenze in un colloquio personale.»

News

Allievi che concludono la scuola senza un diploma, procedure di qualificazione senza esame teorico, stage d'orientamento con misure d'igiene accresciute e di distanziamento sociale – COVID-19 ha creato molto scompiglio nella formazione.

image

Adrian Föhn, titolare dell'azienda Föhn Platten AG di Brunnen, illustra cosa significa tutto ciò per i diretti interessati.

Come potete valutare un ragazzo che si candida per un posto senza disporre delle note attuali?
Non conta solo l'ultimo semestre e le note precedenti sono disponibili, ma in effetti è un po' come cercare a tentoni se per l'ultimo periodo di scuola si ha unicamente la dicitura «frequentata». Un motivo in più per fare emergere le competenze durante il colloquio personale.

Cosa consigliate agli studenti che si candidano?
Una documentazione completa e ben fatta fa sempre una buona impressione. Molto importante a tale riguardo è che sia stata preparata personalmente dal candidato e non sulla spinta di insegnanti o genitori – o peggio ancora, da quest'ultimi.

Come dobbiamo immaginarci uno stage d'orientamento con le misure anti COVID-19?
Nelle scorse settimane non si sono tenuti stage d'orientamento. Il Cantone di Uri le ha proibite temporaneamente, il Canton Svitto le avrebbe permesse. Attualmente per noi non è «stagione» di stage d'orientamento, tuttavia se qualcuno si annuncia si può organizzarlo anche con le misure di protezione.

Niente esame di teoria per la procedura di qualificazione – gli apprendisti che si diplomano quest'anno avranno meno opportunità in futuro?
No, non credo. Le note di lavoro pratico ci sono e l'esame si tiene, anche se in ambito ridotto. In un modo o nell'altro, nella vita professionale conterà la prestazione quotidiana. Più complicato sarà posticipare gli esami per gli apprendisti a fine tirocinio che intendono iscriversi a un tirocinio successivo. Questi si ritroveranno con il contratto di apprendistato ormai giunto a termine prima di conoscere il risultato degli esami.

A cosa devono prestare particolare attenzione nel prepararsi alla procedura di qualificazione?
Come sempre: prepararsi in modo ottimale e ambire a un buon risultato. Manca ancora un po' di tempo alla data degli esami, di conseguenza è importante mantenere alta la motivazione. Simili situazioni e sfide fanno parte della vita e il lato positivo è che si può trarne insegnamento.

 

haeuptli_marchesi.png scheiwiller.png bruendler.png cristofoli.png philippin.png haussener_ag.png