KURT AMMANN COMPIE 100 ANNI – TANTI AUGURI!

News

Lo scorso 21 febbraio 2021, Kurt Ammann ha compiuto 100 anni. Nel 1952 fondò quella che oggi è la A. Blatter AG di Berna. Non solo ha lasciato un segno nella sua azienda, ma ha anche giocato un ruolo fondamentale nella costituzione e nello sviluppo della formazione e formazione continua della nostra associazione.

image
Kurt Ammann

La carriera e i traguardi di Kurt Ammann compongono parte della storia dell’ASP. Alcuni estratti rendono bene l’idea di una vita devota alla ceramica.  

L’attività di posa delle piastrelle non è venuta naturale a Kurt Ammann, nato il 21 febbraio 1920. Su richiesta di suo padre completò la formazione commerciale per poi finire a lavorare in una banca. Ma capì ben presto che non era il lavoro che faceva per lui, trovando quindi un impiego presso la Gétaz Romang SA di Losanna. Qui doveva, tra i vari compiti, gestire i reclami dei clienti, ai quali i posatori coinvolti spesso rispondevano: “Facci vedere come possiamo farlo meglio!” Così cercò un posto di apprendistato e contattò August Blatter a Berna. Gli era infatti giunta voce che quest’ultimo era significativamente coinvolto nella formazione degli apprendisti. August Blatter gli raccomandò prontamente di fare un apprendistato presso la sua azienda, e dopo aver ottenuto il suo certificato di capacità e aver trascorso un anno in Inghilterra, Kurt entra a far parte del team di gestione. Nel 1952 fondò quindi, insieme ad August Blatter, la A. Blatter AG, della quale nel tempo rilevò tutte le azioni. L’azienda si sviluppò ben presto quale importante ditta di vendita e posa. Nel 1985 Kurt Ammann cedette l’azienda ai figli Franz, Max, Ruedi e Urs.  

Già nel 1949 l’associazione, all’epoca conosciuta come Associazione Cooperativa degli Impresari Piastrellisti (VGSP), gli chiese se fosse interessato a partecipare alla formazione degli apprendisti. Come membro della Commissione federale dell’apprendistato, lavorò a favore della standardizzazione degli esami in Svizzera. Ben presto seguì lo sviluppo del progetto “Esame di maestria”. Dopo qualche opposizione da parte del comitato centrale (!) e dopo lunghe e difficili trattative con l’allora Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro (UFIAML) 

venne creato il “Regolamento sullo svolgimento degli esami di maestria nel settore di posa di piastrelle”. Il primo esame di maestria ebbe luogo nel 1974. Kurt Ammann non solo fu presidente dell’esame di maestria, ma anche membro del comitato centrale, della commissione paritetica e partecipò alla revisione della norma SIA 248, così come fu membro di comitato dell’Associazione Säurefliesner. All’età di 65 anni, Kurt Ammann decise di ritirarsi dai comitati dell’associazione. Per i suoi servizi, l’ASP gli ha conferito la qualifica quale membro onorario. 

Auguriamo a Kurt Ammann e alla sua famiglia di continuare a godere di tanta felicità e salute. 

schmucki.png hgc.png scheiwiller.png bruendler.png richner.png hess_ag.png