Chiusura immediata di tutti gli showroom per il commercio di piastrelle

News

Il 27 gennaio il Consiglio federale ha nuovamente inasprito le restrizioni contro la diffusione del Covid-19.

A partire dal 1 di febbraio è severamente vietata ogni forma di consulenza presso gli showroom delle aziende (anche su appuntamento e con un numero limitato di persone).

image

L’ordinanza entrata in vigore lunedì 1 febbraio 2021, dichiara il divieto di effettuare qualsiasi tipo di consulenza presso gli spazi espositivi di negozi e aziende.

L'art. 5e di questa ordinanza stabilisce che è strettamente vietato effettuare consulenze con clienti in negozio o a casa, anche se previo appuntamento telefonico. L'ordinanza afferma inoltre che la chiusura dei negozi/spazi espositivi si applica a qualsiasi tipologia di clientela.

L’associazione Svizzera delle piastrelle, non ha informato immediatamente poiché è stato prima necessario chiarire se questo divieto generale si applicasse anche quando, per esempio, le consultazioni sono legate a progetti di costruzione in corso d’opera, e che devono quindi avere luogo per garantire l'avanzamento dei lavori. Purtroppo, il feedback da parte degli organi competenti è stato chiaro: Gli spazi espositivi DEVONO CHIUDERE subito e rimanere chiusi fino a nuovo avviso.

Nel senso di un'esenzione, secondo l'art. 5 disposizione.a), la vendita o la distribuzione di materiali da costruzione è ancora possibile per gli artigiani che devono ritirare i materiali ordinati o che devono rifornirsi nel comparto dei “materiali da costruzione" per il loro lavoro quotidiano, a condizione che vengano rispettate le misure di sicurezza.

Ci rammarichiamo per il nuovo inasprimento, soprattutto perché mette ulteriormente in difficoltà il mercato e, da un punto di vista epidemiologico, non porta alcun beneficio aggiuntivo rispetto alla restrizione precedente (che permetteva di accogliere su appuntamento e in uno spazio chiuso un massimo di 5 persone).

 

oertig.png gehri-lugano.png hess_ag.png grimm.png andermatt.png haeuptli_marchesi.png